ikea richiama piatti e ciotole per bambini, ecco quali - Makezone.com
Le serie Heroisk e Talrika di Ikea sono state ritenute pericolose dal colosso svedese: se sei in possesso di piatti, ciotole e tazze hai diritto al rimborso.
Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ikea ha deciso di ritirare dal mercato la serie Heorisk e Talrika di piatti, ciotole e tazze per bambini, poiché rappresentano un pericolo per via di rottura e ustioni.

Ikea ritira le serie Heroisk e Talrika

A volte, alcuni “incidenti di percorso” sono normali ed anche Ikea non passa indenne a quest’ultimi. Proprio di recente, difatti, ha annunciato che le due serie Heroisk e Talrika sono a rischio rottura ed ustioni. Si tratta di prodotti adatti per la tavola come i piatti, le ciotole e le tazze per i bambini. In via precauzionale, quindi, il colosso svedese ha deciso di richiamare tutta la merce venduta, invitando coloro che hanno acquistato piatti, tazze e ciotole della collezione Heroisk e Talrika a riportarli in negozio, così da evitare qualunque incidente. Questa articoli da cucina, difatti, potrebbero rompersi e provocare addirittura delle scottature, specie se contengono al loro interno bevande o cibi appena cotti e quindi, molto caldi. Ad esempio, potrebbe verificarsi il danneggiamento di una tazza con una tisana calda appena versata o, peggio ancora, una rottura di una ciotola dove è stata messa della minestrina calda con brodo. Questo genere di eventi non possono certamente verificarsi con un piatto in ceramica! Dato che Ikea non vuole offrire questo genere di esperienze negative con il suo prodotto ai clienti, ha deciso di togliere dal mercato le due serie di ciotole, piatti e tazze.

Come effettuare il reso delle serie Heroisk e Talrika

Se anche tu hai tra le mani dei piatti, ciotole oppure tazze della serie Heroisk e Talrika di Ikea, allora è arrivato il momento di riportarle in negozio. Potrai semplicemente restituire i prodotti in qualunque punto vendita Ikea, così da richiedere un rimborso in denaro pari all’importo che hai speso per l’acquisto degli articoli che desideravi portare in tavola. Come potrai ben immaginare, però, per aver diritto al rimborso sarà necessario portare con sé lo scontrino fiscale. Senza quest’ultimo, difatti, non potrai avere accesso al rimborso spesa. Ad ogni modo, pensiamo che il colosso svedese Ikea sia stato davvero molto attento e rapido a risolvere questo gravoso problema, evitando incidenti che potrebbero rivelarsi davvero pericolosi, specie per i più piccoli della casa.